Immagine

Solo un ragazzo


E poi a distanza di anni chiacchieri con un amico scherzando su quanto eri stato stupido quella volta, o permaloso, o ingenuo.. come se ti accorgessi che non c’è niente di cui averne vergogna, come se quello fosse solo un ragazzo, come se quello non fossi più tu. E invece tu sai benissimo che sei ancora fatto così, che sei uguale identico: puoi aver capito, imparato, scoperto, ma sei sempre un pezzettino di quello stesso, a volte permaloso, a volte ingenuo, a volte stupido.

002

10 commenti su “Solo un ragazzo

  1. e sì…..si resta sempre gli stessi….dentro di noi, solo si impara a non farlo più vedere agli altri 😉 Buon inizio settimana!

    • pensiamo di crescere, ma forse il concetto di crescita è diverso da quello creduto comunemente.. su certe cose abbiamo le stesse ansie, gli stessi problemi, viviamo le stesse dinamiche.. forse perché sono quello che ci rappresenta, la nostra parte essenziale, le nostre debolezze.. e in qualche modo è giusto che rimangano con noi. Magari proprio accettarle e conviverci è il più forte segno del processo di crescita.

  2. Mi ha molto colpito quello che hai scritto perché mi accade spesso mentre racconto delle mie ingenuità. In realtà mi accorgo sempre di mentire. Dentro me stessa capisco di essere ancora sempre esattamente così e ne sono anche compiaciuta… in silenzio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...